6° Anno Accademico 2020 - 2021

Inimmaginabile. Questo potrebbe essere uno degli aggettivi per descrivere la situazione vissuta agli inizi del 2020.

Che nel nostro futuro potesse esserci un terremoto, i terremoti hanno i loro tempi di ritorno… che potesse scoppiare, causa i cambiamenti climatici, un’altra tremenda tempesta tipo Vaia… era ammissibile, ma che potesse investirci una pandemia, che un virus invisibile, microscopico potesse sconvolgere la nostra esistenza questo era inimmaginabile!

Così, come accadde più di 100 anni fa con la pandemia della “spagnola” siamo stati costretti a indossare mascherine e al distanziamento sociale.

Noi, esseri di relazione, che cerchiamo il contatto interpersonale, abbiamo provato silenzio, solitudine e disorientamento.

Le lezioni all’UTEM si sono bruscamente interrotte il 24 febbraio e, in seguito, l’anno accademico si è concluso senza una ripresa. Che cosa ci è mancato di più? I contenuti culturali, le esperienze in laboratorio, l’esercizio della manualità, l’uscire di casa d’accordo, ma soprattutto il dialogo con i nostri compagni di corso, lo scambio di idee che ci arricchisce, la chiacchierata prima e dopo le lezioni, insomma le relazioni che costruiamo nell’incontro con gli altri e che danno sapore alla nostra vita.

Gli attenti collaboratori dell’UTEM non hanno però perso la speranza ed hanno programmato con zelo e passione encomiabili la ripresa autunnale.

A loro, ai volontari, ai docenti un sentito grazie

 Il Presidente – Paolo Fontanini

 


 

 


CONTATTI


 

UTEM - Sede Centrale e Segreteria
via Giulio Braida, 2
33044 Manzano (UD)
 
Telefono / fax:             0432 741122

Cellulare:                    3887580985 / 3317853147

Sito web:                    www.utemanzano.it

e-mail:                        posta@utemanzano.it

Codice Fiscale:            94132520308

 

L'UTEM - Università per Tutte le Età del Manzanese - si è costituita nel 2013 come associazione culturale di volontariato con lo scopo di favorire e continuare l'educazione degli adulti. La partecipazione è aperta a tutti senza limiti di età in modo da sollecitare lo scambio delle conoscenze e la socializzazione. Caratteristiche del programma sono la varietà e la ricchezza delle proposte, spesso attuate tramite autogestione e volontariato.

 


 

L'UTEM è sostenibile destinando nella dichiarazione dei redditi la quota del  5 per 1000 mediante indicazione del seguente Codice Fiscale:

9 4 1 3 2 5 2 0 3 0 8

alla voce:

"Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni riconosciute che operano nei settori di cui all'art. 10, c. 1, lett. a, del D. Lgs. n. 460 del 1977"