L’UTEM è maggiorenne

L’Università per la Terza Età del Manzanese in quest'anno 2017/2018 ha ormai raggiunto la sua maggiore età ed è nel pieno della sua vigoria fisica ed intellettuale.

Al di là di metafora in quest'area di volontariato gravitano circa 480 persone tra iscritti, docenti e responsabili dell'organizzazione di tutta l'attività.

Attività svolte nelle diverse sedi di: Manzano; San Giovanni al Natisone; Corno di Rosazzo; Premariacco e che soprattutto in questi ultimi anni di autonomia ha cercato una stretta collaborazione con l’UTE di Cividale per quel che riguarda insegnanti, corsi e attività di carattere ricreativo e didattico-culturale.

Sin dai lontani inizi i nostri corsi spaziano in molteplici aree: umanistica, tecnico-scientifica, giuridica, artistico-manuale, informatica, senza dimenticare il benessere fisico e psichico. Ogni anno cerchiamo di rinnovarci e di proporre nuove discipline accattivanti.

Desidero informare che è stata trovata una soluzione definitiva al problema dei laboratori del legno, che avranno sede nel pieno centro di Manzano, in un capannone da noi adeguato alle normative vigenti.

Esprimo gratitudine e un sentito ringraziamento alla B.C.C. di Manzano per il cospicuo aiuto che ci è stato messo a disposizione; alle istituzioni che si mostrano aperte a questo nostro impegno; agli insegnanti preparati ed appassionati che cercano di allargare i nostri orizzonti culturali e di attuare la nostra educazione permanente; a tutti coloro che mettono a disposizione il loro tempo libero per fare andare avanti la "baracca" e, ultimi ma non meno importanti, a coloro che nella terza età hanno scoperto interessi da coltivare e benessere fisico da salvaguardare e per questo frequentano l'U.T.E.M. con assiduità e grande partecipazione.

Il Presidente – Paolo Fontanini