4° Anno Accademico 2018-2019

    Dalla stanza della segreteria vedo passare allievi sorridenti e soddisfatti, docenti entusiasti e desiderosi di insegnare, ho accanto a me collaboratori competenti, disponibili, affidabili.

    Nella saletta di fronte ci sono le signore indaffarate a contare i punti della maglia o dell'uncinetto, a disegnare stoffe o a tagliarle e cucirle. Penso a tutte le persone che usano le loro abili mani e mettono a disposizione le loro abilità nei laboratori di ceramica, vetro, restauro, falegnameria, informatica e poi a chi si dedica alla pittura, alle piante, al canto, all'attività motoria... Per non parlare di coloro che mettono in atto la loro fantasia per proporre, oltre alle attività curricolari, tutta una serie di iniziative ed eventi di approfondimento culturale.

    Considero il volontariato, che fa capo alla nostra UTEM, una vera potenza, capace di creare forti legami e relazioni, di diffondere cultura, di far star bene le persone.

    E' vero: la "passione" può fare miracoli e vincere la solitudine, l'indifferenza, la chiusura mentale, l'apatia, in una parola rianimare.

    Con queste considerazioni desidero ringraziare di cuore i miei preziosi collaboratori, i docenti, il consiglio direttivo.

    Ringrazio la BancaTER e tutte le istituzioni che continuano a mostrare una meritoria attenzione alla nostra attività.

    Nella speranza che un rinnovato entusiasmo possa portare una nutrita partecipazione all’ UTEM, porgo a tutti i docenti ed ai corsisti l’augurio di

“BUON ANNO ACCADEMICO”

Il Presidente – Paolo Fontanini


 

 


CONTATTI


 

UTEM - Sede Centrale e Segreteria
via Giulio Braida, 2
33044 Manzano (UD)
 
Telefono / fax:             0432 741122

Cellulare:                    3887580985 / 3317853147

Sito web:                    www.utemanzano.it

e-mail:                        posta@utemanzano.it

Codice Fiscale:            94132520308

 

L'UTEM - Università per la Terza Età del Manzanese - si è costituita nel 2013 come associazione culturale di volontariato con lo scopo di favorire e continuare l'educazione degli adulti. La partecipazione è aperta a tutti senza limiti di età in modo da sollecitare lo scambio delle conoscenze e la socializzazione. Caratteristiche del programma sono la varietà e la ricchezza delle proposte, spesso attuate tramite autogestione e volontariato.

 


 

L'UTEM è sostenibile destinando nella dichiarazione dei redditi la quota del  5 per 1000 mediante indicazione del seguente Codice Fiscale:

9 4 1 3 2 5 2 0 3 0 8

alla voce:

"Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni riconosciute che operano nei settori di cui all'art. 10, c. 1, lett. a, del D. Lgs. n. 460 del 1977"